*4 ottobre*

NEL NOME DI FRANCESCO

Patrono d’Italia ed esempio di vita per tutti

Quando San Francesco scopre
che Dio è Padre,

la sua vita cambia totalmente!

La fraternità francescana nasce da questa meravigliosa esperienza e
mantiene vivo lo spirito di Francesco,
abbracciando ogni creatura nel suo nome.

E se tutto questo rimane ancora attuale è grazie all’impegno di tanti frati, fratelli, minori e
alla tua vicinanza, al tuo aiuto
e alle tue azioni quotidiane.

fr. Gabriele Trivellin

INSIEME A TE manteniamo vivo lo spirito di francesco

Spiritualità

Nella spiritualità francescana essere “poveri” non significa, in senso univoco, “non avere niente”

ma significa che tutte le cose che possediamo possono diventare la sfida per un cammino di libertà…

Carità

La Mensa è un luogo segno dell’amore di Dio,

come Gesù Cristo ce lo ha mostrato. E’ Gesù che ci chiede di amare questi fratelli, come Lui li ama e come, del resto, ama ciascuno di noi.

Missione

“I frati, seguendo Gesù Cristo… vadano per il mondo in gioia e letizia

come servi soggetti a tutti, pacifici e umili di cuore”  (Costituzioni generali, 64)

Fraternità

La parola “frati” significa semplicemente “fratelli”

come, allo stesso modo, “suore” significa “sorelle”. In entrambi i casi, nella nostra comune esperienza di vita, questi due termini hanno senso solo se ci si riconosce figli di un unico padre.

 

Da oltre 800 anni

noi frati minori seguiamo le orme di San Francesco

e il 4 Ottobre lo festeggiamo

fondatore della nostra Fraternità e Patrono d’Italia

facendo risuonare, ancor più forte,

in tutto il mondo il suo messaggio di pace.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della Provincia S. Antonio dei Frati Minori. INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi