CINQUEMILACINQUECENTO PASTI DONATI CON IL PANETTONE BUONO DUE VOLTE

Oltre il distanziamento sociale per aiutare chi è in difficoltà

A fine gennaio si è conclusa l’iniziativa di raccolta fondi lanciata su internet nel periodo natalizio “Il tuo panettone buono due volte”. Sono state tante le persone vicine come te che con una donazione hanno ricevuto uno o più panettoni nelle loro case. “Buono due volte” perché ogni panettone ha donato un pasto caldo a cinque persone in difficoltà che frequentano le mense francescane. 

Grazie alle persone generose e solidali come te, che hanno partecipato all’iniziativa, sono state aiutate oltre cinquemila e cinquecento persone. È un risultato sorprendente, che è stato reso possibile grazie al coraggio dei donatori, di denaro e di tempo, che sono andati oltre il distanziamento sociale, con l’unico obiettivo di portare calore, sollievo e speranza a tante persone fragili e sole. 

Cinque di loro, che noi chiamiamo “fundraiser”, si sono voluti mettere in gioco in prima persona, attivando la loro personale raccolta fondi su internet, direttamente collegata all’iniziativa principale. La loro sfida consisteva nel porsi un obiettivo economico e diffondere la propria raccolta fondi tra parenti e amici, per invitarli a donare e ricevere anche loro il panettone. Da parte nostra hanno ricevuto supporto e strumenti per rendere divertente ed efficace questo loro impegno.

Emilio, cresciuto a Milano e ora residente in provincia di Lecco, dice che in questa iniziativa c’è tutto il cuore di sua madre. Ricorda che da bambino, quando passavano insieme davanti alla mensa in via Farini a Milano, vedevano le lunghe code delle persone in attesa e lei gli raccontava di quanto queste opere fossero importanti per i più bisognosi. 

Laura, della provincia di Torino invece, è una persona animata da una grande fede e ha approfittato di questo periodo in casa e della sua abilità nell’utilizzo di internet per fare del bene anche a distanza.

Questa missione non può e non deve finire qui, specialmente in questi mesi, in cui molte persone hanno perso il lavoro a causa dell’emergenza sanitaria. Ti vogliamo ringraziare, perché con persone come te al nostro fianco possiamo continuare a nutrire speranza per un futuro migliore per tutti.

I numeri che abbiamo realizzato insieme:

5.564 persone che hanno ricevuto un pasto caldo

643 donatori generosi che hanno partecipato

5 fundraiser che hanno creato la loro raccolta fondi

Laura, una dei sostenitori della campagna di raccolta fondi

Emilio, che ha deciso di lanciare la sua raccolta fondi

Maggio è il mese in cui ci prepariamo a festeggiare S. Antonio. Per questa occasione ti piacerebbe creare la tua raccolta fondi da destinare alle persone più in difficoltà?

Chiama Marco al 02 63 61 0342, sarà felice di spiegarti come fare e di darti tutti gli strumenti necessari per raggiungere il tuo obiettivo e aiutare i più bisognosi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della Provincia S. Antonio dei Frati Minori. INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi